Close notification
Alpian App

Alpian

App rating
4.7
Notizie Societarie
Il mercato in sintesi: bicchiere mezzo pieno

Il mercato in sintesi: bicchiere mezzo pieno

4 agosto 2023
Pubblicazioni

Questo dovrebbe piacere agli appassionati di rock psichedelico. La nostra scelta per questo mese è "Half-Full Glass of Wine" del gruppo australiano Tame Impala. La canzone inizia con i charleston che ti danno la sensazione di cavalcare un cavallo al galoppo, e poi entra una potente chitarra elettrica. Dopo qualche battuta, il tempo rallenta gradualmente, lasciando spazio alla linea vocale prima che la tensione aumenti di nuovo. Dal punto di vista ritmico e lirico, questa canzone illustra perfettamente ciò che è successo sui mercati a luglio: una storia di un bicchiere mezzo pieno. 

Cominciamo con la parte piena del bicchiere: la situazione economica ha mostrato miglioramenti su molti fronti. In poche settimane, abbiamo assistito a sviluppi positivi su argomenti che preoccupavano gli investitori da molto tempo. L'inflazione sta diminuendo, la minaccia di una crisi finanziaria si è ridotta, il Tesoro degli Stati Uniti ha trovato un modo per evitare una crisi del debito, e i risultati finanziari delle aziende finora sono stati incoraggianti. Sono tutte valide ragioni per festeggiare. 

Tuttavia, nonostante questo soffio di aria fresca, le performance dei mercati finanziari sono state più miste di quanto ci si potesse aspettare. Mentre il mercato azionario degli Stati Uniti ha registrato ulteriori guadagni, principalmente guidato dai giganti tecnologici, l'umore era diverso in altre parti del mondo. I mercati svizzeri, così come alcuni mercati europei e asiatici, hanno subito lievi cali. Anche se nel complesso i mercati dei redditi fissi hanno tratto vantaggio da tassi più bassi, la maggior parte delle valute si è deprezzata rispetto al franco svizzero e gli asset digitali hanno restituito parte dei guadagni accumulati a giugno. 

Perché sta succedendo questo? Bene, questo ci porta alla parte vuota del bicchiere. Se meno cattive notizie sono una cosa positiva, i mercati probabilmente hanno bisogno di più di questo per aumentare. Anche se le economie riescono ad evitare una recessione, gli ingredienti per una crescita robusta sono ancora limitati. I tassi di interesse rimangono alti, l'inflazione non è ancora del tutto esclusa dall'equazione e i consumatori devono ancora gestire i loro budget con attenzione. 

Alcune paure stanno anche riemergendo. Prendi ad esempio i mercati delle materie prime, spesso considerati stretti indicatori dell'attività economica. Qualcosa sembra essere in fermento là. Dal grano al petrolio e alla benzina, fino al rame, al cotone, i prezzi di praticamente tutte le risorse che la Terra ha da offrire sono aumentati questo mese. Potrebbe essere un segno di una ripresa economica o rivelare tensioni geopolitiche sottostanti più profonde che potrebbero minacciare la crescita. 

In ogni caso, la grande domanda rimane: gli investitori continueranno a scalare il "Muro delle Preoccupazioni" (un'espressione usata per descrivere mercati in crescita anche di fronte a notizie negative) e vedranno il bicchiere mezzo pieno? In mancanza di una palla di cristallo, continuiamo a scommettere sulla diversificazione per costruire portafogli resistenti. I bicchieri non rimangono mai a metà vuoti o a metà pieni per molto tempo. Un'ubriacatura è un rischio, come lo è rimanere senza bevande a metà festa. 

Centro di demistificazione: successo o fiasco? 

Sebbene la prima criptovaluta sia stata introdotta nel 2009, è stato solo 11 anni dopo che i vantaggi dello sviluppo di valute digitali sono diventati evidenti per le banche centrali. E non come una minaccia, ma come un'opportunità. Tre anni fa, la banca centrale delle Bahamas ha lanciato la prima CBDC, seguita successivamente da altre banche centrali. Cos'è una CBDC e cosa c'è per noi altri? Spieghiamo il concetto. 

La Central Bank Digital Currency (CBDC) è la forma digitale di una valuta emessa dal governo. Esiste solo in formato elettronico ed è destinata all'uso da parte di famiglie e imprese per effettuare pagamenti. Perché questo improvviso interesse da parte delle banche centrali? Possiamo evidenziare diverse ragioni: 

  • La tendenza verso economie senza contanti ha reso le valute digitali più rilevanti. 

  • Le valute digitali hanno guadagnato popolarità tra gli investitori. 

  • Le CBDC possono promuovere l'inclusione finanziaria, offrendo un accesso sicuro al denaro per le popolazioni senza accesso ai servizi bancari. 

  • Offrono potenziali benefici come un maggiore controllo sui pagamenti e una maggiore flessibilità nell'implementazione delle politiche monetarie. 

Come viene utilizzata? Al momento, il tasso di adozione è contenuto e l'uso dipende dall'implementazione scelta dalla banca centrale, ma le possibilità sono numerose. I due utilizzi principali sono: 

  • Pagamenti tra individui e imprese o altri individui. 

  • Pagamenti tra banche. 

Mentre circa 130 paesi sembrano esplorare il concetto di CBDC, solo 11 di essi hanno lanciato con successo valute digitali. La Cina è stata notoriamente la prima grande economia a emettere la sua valuta digitale, mentre è previsto che la Banca Nazionale Svizzera lanci una CBDC sul mercato digitale SIX come parte di un'iniziativa pilota. 

Per saperne di più:

Parliamo di ricchezza: le emozioni controllano le tue finanze? 

Per lungo tempo, gli economisti hanno considerato gli investitori come persone razionali, capaci di prendere decisioni di investimento ponderate ed ottimali. È solo nella seconda metà del XX secolo che alcuni ricercatori hanno iniziato a mettere in discussione la capacità umana di essere coerentemente razionali, soprattutto quando si tratta di investimenti. Ciò ha portato all'emergere di un campo di ricerca molto prolifico: l'economia comportamentale. Dopo diverse centinaia di articoli e alcuni premi Nobel, nessuno oserebbe mettere in dubbio che le emozioni e la psicologia giocano un ruolo chiave nelle scelte degli investitori. Il punto riguardo alle emozioni non è cercare di sopprimerle, ma piuttosto integrarle in modo efficiente nel processo decisionale di investimento. 

In Alpian, sfruttiamo le conoscenze della finanza comportamentale per costruire portafogli. Attraverso una metodologia unica sviluppata in collaborazione con Neuroprofiler, un protagonista di spicco in questo settore, progettiamo strategie che tengono conto dell'elemento umano. Se desideri saperne di più, non esitare a contattarci; saremo lieti di fornirti una spiegazione dettagliata del nostro approccio. Inoltre, ti consigliamo un paio di letture interessanti per approfondire l'argomento: 

Speriamo che queste letture ti aiutino a gestire in modo più efficace le tue finanze personali e i tuoi investimenti. Ti auguriamo un buon proseguimento di stagione. 

Articoli associati

Messaggio da parte del CEO
8 luglio 2022

Messaggio da parte del CEO

Pubblicazioni
Il mercato in sintesi: È tempo di riabilitazione.
Il mercato in sintesi: All I want for Christmas is...